BMW Concept C. Lo scooter del futuro made in BMW Motorrad

05.11.2010 - Una dimensione nuova nel campo dei maxi scooter

Negli ultimi anni, il settore della mobilità individuale è cambiato radicalmente, soprattutto nelle grandi metropoli. Il volume dell?immatricolato di quasi tutti i mezzi di trasporto individuali è aumentato rapidamente. Ma lo spazio previsto per la circolazione stradale non è cresciuto in modo analogo. La mobilità individuale, dunque, ha dovuto adattarsi a una realtà nuova.

Su questo sfondo BMW Motorrad amplierà la propria gamma di moto completandola con una gamma di maxi scooter. Della nuova gamma i primi due prodotti saranno due innovativi scooter “premium” equipaggiati con un motore a combustione interna. I due concetti differenti permetteranno di soddisfare le esigenze di un target-group molto ampio. Per il futuro si considera anche una forma alternativa di propulsione con un motore elettrico.

Gli scooter di BMW Motorrad riuniranno eccellenti caratteristiche di guida, tipiche della motocicletta, con l„agilità specifica e il comfort tipico dello scooter, creando un?esperienza di guida di altissimo livello, come solo un “Maxi Scooter made in BMW Motorrad” può assicurare.

La produzione sarà nello stabilimento BMW Motorrad di Berlino.

BMW Motorrad continua a perseguire il proprio obiettivo di crescita dinamica e redditizia, rafforzando la presenza nei segmenti tradizionali come l?enduro, il turismo ed il turismo sportivo e nel nuovo settore delle supersportive. Inoltre BMW Motorrad arricchirà nuovamente la propria gamma, entrando in un settore nuovo e molto promettente.

Il prossimo passo sarà, come detto, l?ingresso nel segmento dei maxi scooter. La diffusione di questi veicoli, di grossa cilindrata, sta crescendo in tutto il mondo. Essi, inoltre, rappresentano un?alternativa interessante per le persone che desiderano riavvicinarsi al mondo della motocicletta dopo un periodo prolungato di distanza dalle due ruote.

BMW Concept C. Una dimensione nuova nel campo dei maxi scooter Idee nuove e concept innovativi di mobilità su due ruote hanno una decennale tradizione in BMW Motorrad. In passato BMW ha sviluppato vari studi di design che rappresentavano la forza innovativa e l?orientamento verso il futuro del marchio bavarese.

Con lo studio Concept C BMW Motorrad persegue nuovamente una strada innovativa, con un?affascinante soluzione di mobilità per il futuro. La lettera C è l?acronimo di Commuter e offre l?anteprima di un innovativo e futuristico maxi scooter nel segmento premium, dall?indole sportiva, che tiene conto dello sviluppo del traffico nei grandi agglomerati urbani.

Come da tradizione BMW Motorrad, lo studio Concept C non è soltanto il tentativo di costruire un maxi scooter in grado di soddisfare le aspettative dei clienti. Nel loro lavoro, infatti, i designer e gli ingegneri di BMW Motorrad hanno dedicato la massima attenzione alla funzionalità tecnica e alla qualità oltre che ai componenti emozionali con l?obiettivo di suscitare entusiasmo a prima vista.

BMW Concept C. Emozioni, dinamicità e funzionalità del design BMW Motorrad presenta all?EICMA di Milano il Concept C, un?interpretazione di questo tema con una forte carica emotiva che tiene conto dell?esigenza primaria di offrire un alto livello di funzionalità.

Il Concept C è un maxi scooter immediatamente riconoscibile come membro della famiglia BMW Motorrad. Si ritrovano, infatti, alcuni stilemi tipici come per esempio il design “split-face”, una tripartizione stilistica che genera una sensazione di dinamicità che si estende dal profilo frontale fino al parafango della ruota anteriore. Il Concept C trae ispirazione anche dai modelli sportivi come la BMW S 1000 RR, ed è caratterizzato sportivamente anche grazie ad uno spoiler posteriore del tipo “twin-tipped”.

A differenza dei maxi scooter introdotti in passato sul mercato, caratterizzati da un profilo dalla forma a L e linee della carrozzeria a sviluppo essenzialmente verticale e i relativi abbinamenti cromatici, il Concept C è il risultato di un approccio nuovo, molto più sportivo e dinamico. Le linee della carrozzeria descrivono una parabola ascendente verso la coda accentuando il carattere dinamico del maxi scooter. La sezione posteriore del Concept C, che alloggia un nuovo e potente propulsore bicilindrico, è alta e slanciata ed insieme al parabrezza dal taglio molto rastremato ne accentua il carattere sportivo e dinamico.

Altri elementi di design, ripresi dalla GS, come le barre di protezione, o la presa d?aria laterale in colore argento, ne sottolineano la funzionalità.

Ciclistica e telaio sono neri e generano un vivo contrasto dinamico con i componenti della carrozzeria verniciati in cromo e argento ed argento e blu. La zona centrale del veicolo è evidenziata da materiali in colore nero lucido.

Tecnologia e prestigio traspaiono anche da molti dettagli estremamente curati come il coperchio del serbatoio in stile aeronautico ed il terminale di scarico corto dall?aspetto sportivo. L?aspetto “futurista” del Concept C si ritrova anche nelle fiancate e nei profili, oltre che nei pneumatici, in blu.

BMW Concept C. Tecnologia innovativa Il Concept C presenta numerose soluzioni originali e contemporaneamente innovative che anticipano quello che potrebbe diventare realtà in questo segmento in un prossimo futuro.

Il Concept C è dotato di un sofisticato monobraccio posteriore con asse vuoto che lavora con un ammortizzatore. Mentre all?anteriore lavora una forcella del tipo Upside-down.

L?impianto frenante anteriore è composto da un doppio disco e pinze freni radiali che sottolineano il carattere dinamico e sportivo del Concept C, al posteriore c?è un disco singolo. L?impianto è dotato del sistema BMW Motorrad ABS che assicura il massimo livello di sicurezza durante le frenate in condizioni di scarsa aderenza.

Il Concept C è equipaggiato con un nuovo motore bicilindrico in linea con un cambio CVT (Continuously Variable Transmission = cambio a variazione continua) che, insieme, assicurano un?erogazione fluida e dinamica. La coppia e la potenza del motore, oltre alle prestazioni di guida, si attesteranno nella fascia superiore del segmento di appartenenza.

Grazie a soluzioni innovative, anticipiamo il futuro, i proiettori classici sono sostituiti da proiettori a LED integrati nella carena frontale. I tradizionali specchietti retrovisori sono sostituiti da due videocamere integrate nella coda del Concept C. Le immagini riprese dalle telecamere sono riprodotte su due schermi LCD inseriti nel cruscotto. L?indicazione della velocità, del numero di giri del motore e degli altri dati avviene attraverso un terzo display LCD montato al centro.

BMW Concept C. Equipaggiamento per il pilota e trasporto intelligente Il Concept C prevede anche alcune soluzioni innovative sia per l?abbigliamento del pilota che per il trasporto. Seguendo la migliore tradizione di BMW Motorrad, quindi, anche lo sviluppo del maxi scooter includerà lo sviluppo di un conceptdi abbigliamento e di trasporto bagaglio.



BMW Concept C ScooterImmagine significanteBMW Concept C ScooterImmagine significante
BMW Concept C ScooterImmagine significanteBMW Concept C ScooterImmagine significante



Ritorna alle ultime notizie